Il secondogenito crescendo si sta guadagnando altri soprannomi. A tutt’oggi viene chiamato:

Vitellozzo, come il personaggio di Non ci resta che piangere e per via della stazza che aumenta vieppiù.

bello di mamma

bello di mamma

Pippo, perché, come al personaggio Disney, escono fuori i piedi dal letto, cioè dalla culletta e quindi passa notti insonni a decidere se allungare il letto o accorciarsi i piedi.

Goofy_can't_sleep

 

Palletta antistress, perché è troppo ciccioso

Shar Pei, per via delle numerose pieghe da grasso che si ritrova

Sharpei

Annunci