Tag

La notizia che il Papa rinuncia al suo incarico la sapete. Per quanto riguarda quello che ne penso, concordo con ClaudioLXXXI e con don Diego Gozo.

Credo anche che l’averlo annunciato a ridosso della Quaresima voglia significare che noi cristiani siamo chiamati a vivere questo periodo nella preghiera più intensa che lo caratterizza e il cui stile è ben enunciato nell’inno dell’Ufficio delle Letture di oggi:

Protesi alla gioia pasquale,
sulle orme di Cristo Signore
seguiamo l’austero cammino
della santa Quaresima.

La legge e i profeti annunziarono
dei quaranta giorni il mistero;
Gesù consacrò nel deserto
questo tempo di grazia.
Sia parca e frugale la mensa,
sia sobria la lingua ed il cuore;*
fratelli, è tempo di ascoltare
la voce dello Spirito.
Forti nella fede vigiliamo
contro le insidie del nemico:
ai servi fedeli è promessa
la corona di gloria.
Sia lode al Padre onnipotente,
al Figlio Gesù redentore,
allo Spirito Santo Amore
nei secoli dei secoli. Amen.
* io per prima che ho la lingua più lunga della circonferenza del mio cervello…
Annunci