Leggevo “Dio. Introduzione al problema teologico” di Cornelio Fabro ed ero abbastanza preoccupata dalla possibile difficoltà del testo, quando mi imbatto in questo passaggio, direi incoraggiante 🙂

Si. Il libro è leggibile. Quando però sono passata a “La nozione metafisica di partecipazione secondo S. Tommaso d’Aquino” dello stesso autore, mi è passata la voglia di ridere 😦

Annunci