Tag

“Capannelle nun c’è, sta all’ospedale: jè venuto l’infarto alla panza”

“A Capannè, e che te sei magnato… antipasti misti, agnolotti, trippa, abbacchio, ossobuco, zuppa di pesce, dolce, macedonia, caffè, liquorino, facioli col tonno…”

Ieri c’è stata la festa della scuola alla Tana del Gufo e siccome mancavano due giurati per la gara di cucina Nonna Papera, mio marito ed io siamo stati biecamente coinvolti.

Tale concorso di cucina si svolge nel cortile della scuola alle tre del pomeriggio…

Elenco delle pietanza in gara

Salati:

Polpette di melanzane
Pollo thai
Zuppa di pesce
Pizza con scarola
Quiche Lorraine
Omelette di patate
Cous cous
Falafel
Falafel con involtini di verza

Dolci:

Crostata ricotta e cioccolato
Biscottini di zenzero
Torta pere e cioccolato
Tiramisù
Crostata alla frutta
Ciambellone
Pastiera
Dolce morbido al cioccolato
Torta al limone
Semifreddo al limone
Semifreddo
Babà
Torta della Foresta Nera
Torta egiziana
Biscottini di due tipi: bianchi e ricoperti al cioccolato

Assaggiare i salati è stato facile, ma all’ottava porzione di dolce eravamo provati. Arrivati alla torta egiziana, quando quindi vedevamo la luce in fondo al tunnel, ecco un vociare agitato provenire dal pubblico: due coniugi mediorientali insistono per far partecipare alla gara anche i loro cibi, un piatto enorme di falafel e uno altrettanto grande di involtini di riso (ottimamente presentati tra l’altro). Noi proviamo con tutte le nostre forze a resistere, ma alla fine ci è sembrato brutto escluderli visto il lavoro occorso alla preparazione dei due piatti e così, dopo l’ultimo morso ai biscottini ricoperti di cioccolato, addentiamo un falfel ed un involtino. Buonissimi.

Decidiamo i vincitori e ci trasferiamo al bar per un grappino…

Annunci