Tag

,

Ho finito di leggere adesso questo breve testo di Paul Ricoeur, ma essendo ancora troppo stupida per capire questo autore, è stata una lettura estenuante.

Si tratta di sue riflessioni sulla morte, o meglio, sul fatto che fino al momento di morire siamo vivi. Ed egli ha cercato di essere vivo fino alla fine.

Ecco cosa ha scritto da una sua ex allieva, ormai amica, di poco più giovane di lui, poco prima di morire (e un anno prima che lei stessa morisse):

Cara Marie

Proprio nell’ora del declino

si innalza il termine resurrezione. Al di là degli

episodi miracolosi. Dal fondo della vita,

sorge una potenza, che dice che l’essere è

essere contro la morte.

Credetelo con me.

Il vostro amico

Paul R.

Paul Ricoeur è nato a Valence il 27 febbraio 1913 ed è morto a Châtenay-Malabry il 20 maggio 2005.

Annunci